Conferenza stampa di presentazione della Stagione Teatrale 2010 / 2011 del Piermarini

15 novembre 2010
18:00a19:00

stagione teatrale matelica 2010 2011

E’ con grande entusiasmo che presentiamo la nuova stagione teatrale del Piermarini.

Nonostante il periodo difficile, crediamo che offrire, ai cittadini di Matelica e del territorio circostante, una degna  e importante panoramica della scena italiana, sia riconoscere che il teatro e la musica sono un aspetto importante della crescita culturale di una comunità.

E questo si conferma con la scelta degli spettacoli che nell’arco di otto appuntamenti ci porterà nell’immaginario artistico di generi e situazioni diverse, con la voglia di accontentare quante più persone   possibile.

Il primo spettacolo coinvolgerà le famiglie, con una produzione del teatro Sistina affidata alla regia di Tommaso Paolucci: una commedia musicale per grandi e piccini dal successo garantito, con canzoni, pupazzi e attori che ci racconteranno la storia della “Fattoria degli animali” tratta da Orwell.

Ci sarà un classico del più grande drammaturgo inglese. Di Shakespeare  presenteremo “Sogno di una notte d’estate” con la presenza in scena  e la regia del grande Carlo Cecchi, che insieme ad  un gruppo di giovani attori ci condurrà nel fantastico mondo delle fate e  dei folletti.

Spazio ai comici con il ritorno di Giobbe Covatta con “Trenta”, e dell’assessore più pazzo di Zelig, Paolo Cevoli che ci condurrà nella cucina di una villa patrizia romana dove avviene la “Penultima cena”

Un altro grande del teatro, Franco Branciaroli, ci racconterà le peripezie di un “Don Chisciotte” tra fantasia e realtà.

Spazio alla musica d’autore con il concerto del Musicultura Tour, con la presenza dei vincitori del concorso nazionale del festival di Macerata, insieme ad una delle voci più sensibili e coerenti della musica di qualità: Paola Turci.

Anche la danza avrà il suo spazio: “Pinturas” spettacolo di flamenco con musicisti dal vivo, ispirato alla vita di Picasso, e portato sulla scena da una importante compagnia nazionale.

Per finire Ruvidoteatro racconterà la storia tratta da un romanzo scritto da un nostro concittadino. “Il diavolo di Materga” con le sue viccisituduini, ci tasporterà indietro nel tempo di una Matelica ricca di personaggi tra l’ironico e il tragico.

Nella speranza di aver incontrato le aspettative del pubblico, vi auguriamo un’immersione intensa e ricca di emozioni a teatro.

[SCUSATE PER I DIGUIDI TECNICI NON CAUSATI DA NOSTRA VOLONTA']

» Vedi il calendario della Stagione Teatrale del Piermarini

Lascia un Commento