Seminario sulle tecniche di narrazione con Laura Curino

Vedi prossime date >

Laura Curino

Come attrice lavoro da sempre sull’arte di raccontare.

La narrazione è una delle tecniche che l’attore deve possedere non solo in quanto fondamentale per recitare “assoli”, ma anche perché costituisce la base della costruzione dell’universo dei personaggi. Ciò vale per qualsiasi testo teatrale tradizionale, ed è ancora più importante se si debbono affrontare testi contemporanei, le cui soluzioni drammaturgiche spesso non contengono indicazioni precise su contesti utili all’attore per creare la sua presenza scenica.

D’altro canto chi invece desidera scrivere per il teatro può trovare nella narrazione lo strumento per chiarire con attori e regista la direzione del proprio lavoro e innescare processi di relazione da cui scaturirà il testo definitivo.

Lo stesso in effetti avviene anche per il cinema dove soggetto e trattamento precedono la sceneggiatura.

La forma orale della narrazione come teatro e/o propedeutica al teatro, comporta tecniche che affondano le loro basi nelle diverse forme del racconto a voce, della parabola, della favola, della fiaba, della testimonianza, della diceria, della storia cantata e si intrecciano con quelle scritte, spesso popolari come le cronache, le biografie, le agiografie,…

Laura Curino

Laura Curino è un’attrice e regista. Nel 1974 col regista Gabriele Vacis ed altri, fonda il Laboratorio Teatro Settimo, compagnia di teatro di ricerca.

Attrice e drammaturga della compagnia torinese, con Passione interpreta il suo primo spettacolo di narrazione, nel quale si presenta interpretando tutti i personaggi della storia. In seguito interpreta gli spettacoli sull’epopea degli Olivetti, di cui una versione è passata su RAIDUE Palcoscenico.

Al cinema ha lavorato in «Nostos» di Franco Piavoli, «La seconda volta» e «Preferisco il rumore del mare» di Mimmo Calopresti, «San Salvario» di Enrico Verra e «Cuore» di Maurizio Zaccaro.

Nel 2004 partecipa ad alcuni filmati nella trasmissione televisiva Report.

Attualmente è impegnata con  «Il signore del cane nero» per la regia di Gabriele Vacis, spettacolo sulla vita di Enrico Mattei.

I Commenti sono chiusi

Progetto InTerra – Fagiolino Asino d’oro Burattino

  Progetto "InTerra" Progetto teatrale rivolto all'infanzia e alle ragazze e ai ragazzi per la rinascita del territorio dell'alto maceratese dopo gli eventi sismici.   In collaborazione con… [leggi tutto]

Progetto InTerra – Fagiolino Asino d’oro Burattino Progetto InTerra - Fagiolino Asino d'oro Burattino

Presentazione attività – Officina RuvidoTeatro

  OFFICINA RUVIDOTEATRO 2018 -2019 PRESENTAZIONE ATTIVITÀ     > CASTELRAIMONDO - LUNEDÌ 15 ottobre ORE 21.00 c/o BIBLIOTECA Piazzale Stazione   > MATELICA - MARTEDÌ 16 ottobre… [leggi tutto]

Presentazione attività – Officina RuvidoTeatro Presentazione attività - Officina RuvidoTeatro

Bevo il vin, cogli occhi poi

  Sabato 10 febbraio - ore 21.15 MATELICA - Teatro Piermarini stagione teatrale 2017/18 | "Altri percorsi"     RuvidoTeatro e AttoUnico presentano   BEVO IL VIN, COGLI OCCHI… [leggi tutto]

Bevo il vin, cogli occhi poi Bevo il vin, cogli occhi poi