Corso di dizione

Insegnante: Rosetta Martellini

Il corso si propone di migliorare la propria capacità espressiva e scioltezza di linguaggio, cercando di vincere la timidezza ed acquisire la massima capacità di confronto con le altre persone in tutti i campi dell’oratoria.
Gli argomenti delle lezioni saranno i seguenti:

  • uso della voce: la dinamicità del suono, emissione, la parola, il gioco con la voce
  • consapevolezza del ruolo che stiamo ricoprendo
  • modulazioni tonali
  • utilizzo adeguato delle pause
  • utilizzo regolato dei volumi
  • utilizzo regolato della respirazione
  • ritmicità adeguata
  • volume, registro, il colore, il timbro, il tono.

2 Commenti a “Corso di dizione”

  1. [...] la collaborazione con l’attrice Rosetta Martellini, conduttrice anche quest’anno del  corso di dizione che tanto ha coinvolto le scorse edizioni, portando a teatro apprendisti attori, commercianti, [...]

  2. Carla Tozzi scrive:

    Sono interessata al vostro corso di dizione e vorrei avere maggiori informazioni su orari, numero di incontri e modalità di iscrizione.
    Grazie.

    Carla Tozzi

Lascia un Commento

Officina Teatro – Nuovi corsi RuvidoTeatro 2017/18

  Officina Teatro Nuovi corsi RuvidoTeatro 2017·18   SpazioFusione | Palazzo Filippini · Via Oberdan MATELICA   GIOVEDI' 5 OTTOBRE | H 21.00 SABATO 7 OTTOBRE | H 18.30   Ruvidoteatro… [leggi tutto]

Officina Teatro – Nuovi corsi RuvidoTeatro 2017/18 Officina Teatro - Nuovi corsi RuvidoTeatro 2017/18

RuvidoTeatro per “Sibillini Live”

  All'interno di Sibillini Live - Percorsi culturali per la ricostruzione a cura di Arci Marche Festival itinerante in collaborazione con Comuni e associazioni, artisti locali e nazionali Protagonisti… [leggi tutto]

RuvidoTeatro per “Sibillini Live” RuvidoTeatro per "Sibillini Live"

Bevo il vin, cogli occhi poi…

  Mercoledì 12 luglio 2017 - ore 21.15 Corte Museo Piersanti - Matelica     BEVO IL VIN, COGLI OCCHI POI... Liberamente ispirato a “La Locandiera” di Carlo Goldoni   con Deborah… [leggi tutto]

Bevo il vin, cogli occhi poi… Bevo il vin, cogli occhi poi...